Cantù: pesantissima sconfitta interna con Trento

Frank Gaines Cantù Trento

Domenica amarissima per la Pallacanestro Cantù; nello scontro diretto per la salvezza, l’Acqua S.Bernardo ieri è stata sconfitta dall’Aquila Trento, allenata dall’ex Emanuele Molin. Un solo punto differenza a favore degli ospiti, che si sono imposti per 75-76. Cantù ha avuto nelle mani l’ultimo tiro, ma Frank Gaines – nella foto tutta la sua delusione – ha sbagliato la conclusione che avrebbe regalato ai brianzoli il successo a fil di sirena.

Grande sconforto alla fine per coach Piero Bucchi e la sua truppa, con la squadra che è uscita dal campo in un silenzio surreale. In classifica ora si mette davvero male per Cantù, ultima a due vittorie di distanza dalla penultima, Reggio Emilia, che ieri ha sconfitto Varese per 95-77.

Mercoledì, dopo domani, turno infrasettimanale, con l’Acqua S.Bernardo che sarà impegnata a Brescia.

Tra gli spettatori del match, ex tecnici canturini come Fabrizio Frates e Stefano “Pino” Sacripanti. Sugli spalti anche il commissario tecnico della Nazionale Romeo Sacchetti e lo storico capitano della squadra brianzola Pierluigi Marzorati.

Sacripanti Sacchetti Frates
Allenatori al PalaDesio per Cantù-Trento.
Al centro, in primo piano, il commissario tecnico della Nazionale Romeo Sacchetti.
In alto a sinistra, Stefano “Pino” Sacripanti. In basso a destra, Fabrizio Frates


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.