Cantù sconfitta in Sardegna: vittoria di Sassari per 98-92

Cesare Pancotto Cantù 2021

Cantù lotta fino all’ultimo, si avvicina a Sassari, ma alla fine si deve arrendere. Sconfitta in trasferta, ieri contro la Dinamo, per i brianzoli, che sono stati superati per 98-92 dalla formazione sarda.

L’Acqua S.Bernardo ha pagato una pessima partenza: i primi 10′ sono terminati 25-14 per i padroni di casa. Le successive due frazioni sono state sostanzialmente equilibrate (23-22 e 26-27) mentre nell’ultima gli uomini di coach Cesare Pancotto (nella foto) hanno cercato il riaggancio, sfiorando un clamoroso recupero (24-29 il parziale). Ma alla sirena è stata Sassari ad avere la meglio.

Buon esordio, nell’Acqua S.Bernardo, per il nuovo acquisto Frank Gaines: 37′ in campo e 23 punti, migliore marcatore della compagine canturina.

Con questo match è terminato il girone d’andata dei brianzoli, anche se non è ancora possibile fare un bilancio completo, visto che per l’emergenza sanitaria una serie di partite devono ancora essere recuperate. L’Acqua S.Bernardo è penultima con un successo di vantaggio su Varese, che però ha saltato gli ultimi due impegni per un focolaio di Covid nel gruppo squadra.

Il girone di ritorno scatterà domenica prossima, 17 gennaio. Alle 18.15 Cantù attende la Virtus Bologna al PalaDesio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.