Caporalato, sequestrata struttura di assistenza per anziani a Pianello del Lario. Due persone arrestate

Una gazzella dei carabinieri
A Pianello del Lario sono entrati in azione i carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro e dei Nas
A Pianello del Lario sono entrati in azione i carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro e dei Nas

Due persone arrestate, una struttura per anziani posta sotto sequestro a Pianello del Lario: è il bilancio dei controlli effettuati dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro (Nil) di Como coadiuvati dai militari del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) di Milano, dagli ispettori della Direzione territoriale del lavoro di Como e dai medici dell’Ats Montagna di Sondrio, con il supporto operativo dei carabinieri  della compagnia di Menaggio. I militari dell’Arma hanno ispezionato i locali di una struttura di assistenza per anziani a Pianello del Lario, nell’ambito dei controlli mirati a contrastare i fenomeni del caporalato e dell’esercizio abusivo delle professioni e a tutela degli anziani ricoverati.

Le due persone arrestate sono accusate di sfruttamento del lavoro, esercizio abusivo di professione sanitaria, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, violazione delle norme su salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e lavoro nero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.