Cardiologia, se ne parla allo Sheraton e all’Hilton

Cardiologia

Sabato 19 ottobre, allo Sheraton Lake Hotel, si svolgerà la decima edizione del convegno di Cardiologia organizzato dal reparto dell’ospedale Sant’Anna dell’Asst Lariana, diretto dal dottor Carlo Campana.

La prima sessione riguarderà più in particolare la cardiopatia ischemica, con particolare attenzione alle tematiche relative all’inquadramento clinico e alla stratificazione prognostica, elemento centrale per garantire modalità di follow-up appropriate. Ampio spazio, inoltre, sarà dedicato ai nuovi approcci terapeutici. La seconda sessione si occuperà di patologie di interazione cardiopolmonare e delle nuove opportunità di trattamento, in particolare per lo scompenso cardiaco e più in generale per le politerapie farmacologiche. La terza sessione, infine, sarà dedicata alle tematiche di ordine aritmologico, considerando in particolare aspetti epidemiologici diagnostici e terapeutici della fibrillazione atriale, in generale delle aritmie nello sportivo, ed aspetti relativi al monitoraggio remoto di dispositivi medici e delle opportunità che questi sistemi attualmente offrono. I lavori inizieranno alle ore 8.45 e si chiuderanno poi nel tardo pomeriggio alle 17.45. 

Il convegno sarà anticipato venerdì 18 ottobre, dalle 17 alle 19, all’Hotel Hilton Lake di Como (Sala Lario 3 – via Borgo Vico 241) da un incontro sullo scompenso cardiaco, patologia spesso sottovalutata che fa registrare 190mila ospedalizzazioni ogni anno ed interessa oltre un milione di italiani. I cardiologi della Uoc di Cardiologia-Utic dell’Asst Lariana, medici di medicina generale e altri operatori sanitari, saranno a disposizione dei pazienti e dei loro familiari. L’iniziativa è legata alla campagna “Ogni cuore conta. Soprattutto il tuo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.