Cargo iraniano danneggiato da esplosione in Mar Rosso

Lo riferisce Teheran

(ANSA) – TEHERAN, 07 APR – Una nave cargo iraniana nel Mar Rosso è stata "leggermente danneggiata" in un’"esplosione". Lo riferiscono le autorità iraniane. Una "nave commerciale iraniana", la Saviz, è stata "leggermente danneggiata nel Mar Rosso" ieri in seguito ad un’esplosione che è adesso oggetto di un’inchiesta, ha riferito in un comunicato il portavoce del ministero iraniano degli Esteri , Saïd Khatibzadeh. L’esplosione si è prodotta "nei pressi delle coste di Gibuti martedì 6 aprile verso le 6 del mattino ora locale", ha aggiunto Khatibzadeh. Precedentemente, l’agenzia iraniana Tasnimaveva riferito che la Saviz, utilizzata dalle forze armate iraniane, era stata danneggiata da "mine magnetiche". Il New York Times aveva da anche scritto che dietro all’esplosione ci sono "gli israeliani". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.