Carlo Ferrario, omaggio via Internet

Carlo Ferrario

Carlo Ferrario (1931–2019) è stato uomo di cultura dalle molte sfaccettature: letterato, prosatore, oratore, polemista, artista, musicista, critico musicale, compositore… Autore di romanzi e poesie, e unico lariano vivente ad essere citato nella “Garzantina” dedicata alla musica.
Per ricordarlo l’editrice lariana NodoLibri (che ha pubblicato molti dei volumi di Ferrario) pubblica un volume di testimonianze di venti amiche e amici dell’illustre comasco perché la figura e l’opera di Carlo Ferrario restino nella memoria della città.
Il libro ospita testi e testimonianze di Ivano Alogna, Maria Giovanna Arnaboldi, Giuseppe Battarino, Gisella Belgeri, Mario Bianchi, Mario Botta, Alessio Brunialti, Fabio Cani, Francesca Cattaneo, Enrico Cavadini, Giorgio Cavalleri, Giuliano Collina, Mario Di Salvo, Paolo Ferrario, Vincenzo Guarracino, Stefano Lamon, Gerardo Monizza, Lorenzo Morandotti, Luigi Picchi e Federico Roncoroni.
Mercoledì 4 novembre nella ricorrenza di San Carlo (Ferrario teneva molto al proprio onomastico) è previsto un incontro in diretta Facebook sulla pagina dell’editrice comasca NodoLibri a partire dalle 18 per parlare del libro e del personaggio cui è dedicato.
Sarà un incontro aperto a tutti, compresi gli autori che hanno voluto lasciare un ricordo dell’uomo e dell’artista nel volume che è in distribuzione nelle librerie e online proprio in questi giorni.
L’incontro sarà anche sulla piattaforma Zoom. Era prevista una presentazione del libro in Biblioteca ma non è stato possibile realizzarla causa pandemia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.