Carriere sportive di lungo corso e successi ad ogni livello: le onorificenze del Coni
Associazioni, Sport

Carriere sportive di lungo corso e successi ad ogni livello: le onorificenze del Coni

Un lungo elenco di comaschi premiati dal Coni nazionale per il loro impegno a livello dirigenziale e per i risultati sportivi.
Riconoscimenti che saranno consegnati in una cerimonia organizzata dal Coni provinciale, coordinato da Katia Arrighi (delegato da un anno e mezzo).
Al di là dei trofei alla carriera, nello specifico quelli che saranno consegnati agli atleti riguarderanno l’anno agonistico 2017.
In ordine di importanza, i premi più rilevanti sono le Stelle d’oro («personaggi che con opere di segnalato impegno ed in positività d’intenti abbiano lungamente servito lo sport», è la definizione del Coni), che sono state assegnate ad Antonio Pini e Walter Schmidinger, da anni responsabili, rispettivamente delle federazioni comasche di pallacanestro e tennis.
Stella di bronzo, invece, per Fabrizio Quaglino (canottaggio) e Alessandro Rumi (basket). Stesso riconoscimento per il Jolly Racing Club di Lezzeno del presidente Piero Gregorio, società da sempre leader dello sci nautico e del wakeboard nazionale e internazionale.
Al campione del mondo di corsa in montagna Francesco Puppi è invece andata una Medaglia d’oro.
Più folto l’elenco delle Medaglie d’argento (titoli europei), quasi tutte appaltate da protagonisti del remo che saranno consegnate a Luca Borgonovo, Dario Botta, Clarissa Longoni, Greta Martinelli, Filippo Mondelli, Roberto Pusinelli (canottaggio), Christian Cesati (motonautica) e Morgan Lesiardo (motociclismo).
Numerose anche le Medaglie di bronzo (vincitori di titoli italiani) e anche in questo caso il canottaggio, con i suoi atleti, è decisamente gettonato.
Da questa disciplina arrivano Claudia Bernasconi, Ludovica Braglia, Stefano Cattaneo, Chiara Ciullo, Giulia Magdalena Clerici, Caterina Di Fonzo, Sara Magnaghi, Elisa Mondelli, Carlotta Montorfano, Anna Morganti, Stefano Morganti, Arianna Noseda, Aisha Rocek, Nicole Sala, Damiano Spiatta.
Nell’atletica spiccano i nomi di due personaggi che hanno vestito la maglia azzurra, Federico Cattaneo e Micol Cattaneo (quest’ultima nella sua carriera vanta anche la partecipazione alle Olimpiadi di Pechino).
Nella lista spicca anche la presenza di quattro calciatori comaschi, che con il Monza, nel 2017, hanno conquistato il titolo nazionale Dilettanti. Sono Carlo Emanuele Ferrario, Nicolò Guanziroli, Luca Santonocito e Luca Guidetti.
L’elenco comprende poi Antonio Carati (aeronautica), Eleonora Donadini (orientamento), Marco Menchini (automobilismo), Marcello Menegatto (motonautica), Ferdinando Paone (bocce), Mario Pittorelli (aeronautica) e Stefano Rossi (paracadutismo).
Palma di bronzo, infine, per Ermanno Quaranta (arti marziali). Questo trofeo va a «tecnici sportivi – spiega ancora il Coni – che si siano distinti per l’ottenimento, da parte dei loro atleti o squadre, di risultati di alto livello nazionale o internazionale».
Per ora non è nota la data della cerimonia di premiazione, visto che comunque il Coni dovrà coordinarsi con gli stessi premiati e con i dirigenti sportivi nazionali che saranno invitati all’evento. In ogni caso l’appuntamento dovrebbe essere fissato a fine dicembre o nella prima metà di gennaio del 2019.

31 Luglio 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto