Casinò, sindacati convocati al Viminale

Un’altra tappa importante nella corsa contro il tempo per salvare il Casinò di Campione d’Italia e i dipendenti dell’enclave è prevista il prossimo 18 ottobre. Giorno in cui le organizzazioni sindacali della casa da gioco e dell’amministrazione campionese sono state convocate al Ministero dell’Interno.

Diventa dunque sempre più concreto il lavoro del tavolo interministeriale (coinvolto anche il ministero dell’Economia), che ha esordito lo scorso martedì con una prima riunione e che si sta occupando di trovare un via d’uscita alla situazione che vede il casinò chiuso dallo scorso luglio e il Comune in dissesto finanziario.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.