Caso Asia Bibi, iniziativa del centro “Paolo VI”

Asia Bibi, la donna pakistana condannata a morte per blasfemia, in carcere per quasi dieci anni e da poco dichiarata innocente.

Asia Bibi e gli altri. Minoranze cristiane e libertà religiosa è il titolo dell’incontro in programma domani alle 21 al centro  pastorale “Cardinal Ferrari” (Viale Battisti 8) a Como. Interviene Rodolfo Casadei, inviato speciale di «Tempi». Ingresso libero. Il Centro culturale Paolo VI e le associazioni “Alla ricerca del volto umano” e “Esserci” propongono un incontro sulla vicenda di Asia Bibi, la donna pakistana condannata a morte per blasfemia, in carcere per quasi dieci anni e da poco dichiarata innocente. A partire da questa vicenda si affronterà il tema delle minoranze cristiane e della libertà religiosa.

Rodolfo Casadei, giornalista e scrittore, ha lavorato come redattore nel mensile «Mondo e Missione» fra il 1985 e il 1998, occupandosi dei temi del sottosviluppo e dell’Africa, dove ha compiuto numerosi viaggi.Dal 1998 è inviato speciale di «Tempi», per il quale ha svolto reportages nei maggiori paesi europei, in Medio ed Estremo Oriente e in America latina.

Suoi articoli e servizi su temi dell’attualità internazionale sono apparsi su «Avvenire», «L’Osservatore Romano», Sette del «Corriere della Sera», «Il Giornale», «L’Eco di Bergamo», «Jesus» e sul mensile Usa «Inside the Vatican». È autore di libri su tematiche africane, dello sviluppo umano e della politica internazionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.