Castagne, anche sul Lario finalmente è una buona annata

Castagne

Buone pezzature e un “tappeto di ricci” che ricopre i castagneti nei boschi del comprensorio: a Como e Lecco la stagione delle castagne è lanciata in avanti, grazie anche al clima delle scorse settimane che ha favorito la maturazione con leggero anticipo: e così anche nelle province lariane, il bosco offre buona soddisfazione ai raccoglitori, archiviando al passato il ricordo degli “anni bui” del cinipide galligeno, il fitofago che aveva decimato, per anni, la produzione dei frutti.

La produzione nazionale in crescita e di qualità, fa sapere la Coldiretti larianam: superiore ai 35 milioni di chilogrammi, e anche le due province di Como e Lecco vedono buone performance nei loro boschi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.