Opinioni & Commenti

A lezione in Riviera per la Statale Regina

di Marco Guggiari Sono i giorni del bicchiere pieno e vuoto a metà per la Statale Regina. La buona notizia è il passo avanti verso l’apertura del cantiere per la…

Leggi tutto

“Fuorisalone” lariano: difficile ma possibile

di Giorgio Civati In tema di fiere ed esposizioni tessili, i pareri sono molto diversi. Spesso contrastanti. Lo sappiamo bene noi comaschi, che abbiamo prima creato e poi lasciato morire…

Leggi tutto

Complotto pluto-giudaico e gerarchia dei saperi

di Adria Bartolich La faccenda dell’Europa dei burocrati, francamente, incomincia a rasentare la fantascienza.  Quando leggo titoli nei quali si dice che le politiche europee stanno distruggendo la scuola mi…

Leggi tutto

Percorso in salita se si è divisi

di Lorenzo Morandotti Che fatica essere soli. Unire le forze e fare massa critica, contare  in un consesso di vasi di ferro: impresa difficile per i vasi di coccio. Como,…

Leggi tutto

Social: etica e digiuno per restare liberi

di Agostino Clerici Era già successo per un tempo più lungo tra il 13 e il 14 marzo scorsi. Si è ripetuto tra mezzogiorno e le tre del pomeriggio di…

Leggi tutto

La solitudine è nemica del nostro cervello

di Mario Guidotti Sono molti i nemici del nostro cervello. La maggior parte ce li procuriamo noi. Cattiva alimentazione, alcool, droghe leggere, pesanti, semi-leggere, quasi-pesanti, insomma tutte, eccesso di sale,…

Leggi tutto

Como e il futuro: sognare si deve

di Giorgio Civati Sognare si può oppure si “deve”? Staccarsi ogni tanto dalla quotidianità, mettere da parte almeno per un momento buche per strada, erbacce, servizi pubblici inesistenti e soldi…

Leggi tutto

Troppe norme e protocolli tolgono libertà alla scuola

di Adria Bartolich In un articolo molto interessante  apparso  recentemente  sulle pagine del “Corriere della Sera” Gabrio Forti  descrive il periodo  nel qual stiamo vivendo  come affetto da nomorrea penale…

Leggi tutto

Fontana e l’arte del mobile, memorie corte in Brianza

di Lorenzo Morandotti Avere la memoria corta, arte piuttosto praticata dalle nostre parti. Come spiega Tiziano  Casartelli, architetto e storico del mobile brianzolo autore del volume Cantù e il mobile.…

Leggi tutto

Uma Louise, la bimba nata dal delirio di onnipotenza

di Agostino Clerici Quale grande dono potrebbe fare una mamma a suo figlio? Qualche anno fa si sarebbe pensato ad un fratellino o a una sorellina. Anticaglie. Cecile Eledge, una…

Leggi tutto