Centomiglia del Lario: il via alle 12 di domani. Sul lago lo spettacolo della motonautica

Centomiglia del Lario 2019 11

I motori sono pronti a rombare. Il momento più atteso alle 12, quando la gara prenderà il via. Lo spettacolo della motonautica, all’ora di pranzo, si impossesserà del Lago di Como con tutta l’adrenalina che i motori possono dare. L’evento è una “classica” non solo per la motonautica, ma per tutto lo sport: la “Centomiglia del Lario”. La competizione è alla settantesima edizione e, oltre ad assegnare il suo titolo, sarà valida anche per il Campionato italiano Offshore classe 5mila, Endurance Boat Racing e per la serie Honda Offshore. Nel pomeriggio di oggi gli appassionati hanno potuto seguire le prove nel primo bacino e vedere da vicino le barche nella zona dei box, che è stata allestita ai giardini a lago e davanti al Tempio Voltiano. In lizza circa 30 barche. Il programma di domani prevede alle 9 la riunione per l’aggiornamento sulle condizioni meteo, mentre alle 12 ci sarà la partenza della gara, con la premiazione finale che sarà, come da tradizione, nella sede dello Yacht Club in viale Puecher (dove fino a lunedì mattina è istituito il divieto di sosta per consentire le operazioni legate allo svolgimento della gara). Il confronto sarà sul circuito tradizionale, con la partenza dopo la diga foranea. L’albo d’oro vanta tanti nomi importanti. Il primo vincitore, nel 1949, fu Mario Marzorati, con uno scafo Taroni, motorizzato Gray Marine 5000 cc. Tra i trionfatori, piloti protagonisti del Mondiale di F1 come Renato Molinari (1968, 1972, 1975, 1987) e Guido Cappellini (1999) oltre al compianto Stefano Casiraghi, 1° nel 1986 con un entrobordo Abbate-Lamborghini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.