Centomiglia, lo spettacolo della motonautica sul Lario. Sabato le prove, domenica alle 14 la gara

Centomiglia del Lario

Una gara che rappresenta una “classica”, non soltanto per la motonautica e il nostro lago, ma per tutto lo sport nazionale, con un albo d’oro in cui sono entrati grandi nomi di ieri e di oggi di questo sport.
È la “Centomiglia del Lario”, la corsa in programma il prossimo fine settimana sulle acque del Lago di Como.
Domani sono in programma dalle 13.30 alle 18 le prove; domenica alle 14 il via della corsa che vale per il Campionato italiano Offshore 5.000 e il Tricolore Endurance di tre categorie.
In questa occasione, peraltro, sarà ancora una volta ricordato, mister Jack Daniel’s, il re del whisky statunitense, amante del Lago di Como e amico e socio dello Yacht Club, morto nel 2010. A suo nome verrà assegnato il trofeo del vincitore. Ai protagonisti dell’Endurance andrà invece la Coppa Villa d’Este.
Il percorso sarà quello di sempre, con la partenza dalla zona della diga foranea, il circuito che prosegue fino a Blevio e il ritorno con il passaggio davanti a Cernobbio. Ovviamente durante la gara e le prove è previsto il blocco della Navigazione.
L’albo d’oro che vanta tanti nomi importanti. Il primo vincitore, nel 1949, fu Mario Marzorati. Tra i trionfatori, piloti protagonisti del Mondiale di F1 come Renato Molinari (1968, 1972, 1975, 1987) e Guido Cappellini (1999).

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Alberto Lipari , 19 Ottobre 2018 @ 23:05

    Non credo che la 100 miglia sia un evento “sportivo” di cui essere orgogliosi. Per me è una autentica profanazione del nostro meraviglioso lago e della sua armonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.