Centro sportivo di Orsenigo. Nessun acquirente alla prima asta
Cronaca

Centro sportivo di Orsenigo. Nessun acquirente alla prima asta

Nessuna offerta per il centro sportivo di Orsenigo, storico campo di allenamento del Como, sotto sequestro dal mese di aprile del 2017 nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento del Calcio Como, avvenuto nel mese di luglio del 2016. La prima asta per la vendita, con un prezzo base fissato a circa 1 milione e 900mila euro, è andata deserta. Per il secondo tentativo, che sarà probabilmente entro l’inizio del febbraio prossimo, l’importo dovrebbe scendere del 25%. Il centro sportivo “Mario Beretta” era stato acquistato nel 2014 dalla S3C, società che deteneva il 99% delle quote del fallito Calcio Como.
La procedura era finita al centro dell’inchiesta della Procura di Como proprio sul crac dello storico club. Il campo, che per l’accusa era «provento nonché profitto del reato di bancarotta per distrazione e dissipazione» era stato posto sotto sequestro preventivo e da allora è inutilizzato.
Dopo la dichiarazione di fallimento della stessa S3C, nel febbraio scorso, è stato avviato l’iter per la vendita all’asta del centro. Per il primo tentativo di trovare un nuovo proprietario, la base d’asta era stata fissata a 1 milione e 884mila euro, con offerta minima un milione e 413mila euro. «Speravamo che ci fosse un interessamento, ma non sono state fatte offerte, l’asta è andata deserta», fa sapere Giulia Pusterla, commercialista e curatrice fallimentare della S3C. Nessuna speranza di vedere riutilizzato lo storico centro sportivo di Orsenigo dunque, almeno per il momento.
Per un secondo tentativo bisognerà aspettare fino al prossimo anno. La nuova asta potrebbe essere fissata tra fine gennaio e inizio febbraio con un prezzo ribassato del 25%. La nuova procedura dovrà comunque essere definita dal giudice e si attende dunque l’ufficialità.

14 Novembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto