Cernobbio, in fuga due ladri intercettati dai carabinieri. Nell’auto attrezzi da scasso

Gli attrezzi da scasso trovati nel bagagliaio dell’auto intercettata dai carabinieri venerdì sera

Gli attrezzi da scasso trovati nel bagagliaio dell’auto intercettata dai carabinieri venerdì sera Gli attrezzi da scasso trovati nel bagagliaio dell’auto intercettata dai carabinieri venerdì sera

Erano a bordo di un’auto rubata, una Volkswagen Golf di colore scuro cui erano state applicate targhe sottratte a un’altra vettura, e nel bagagliaio avevano diversi attrezzi da scasso. I due ladri, intercettati venerdì scorso alle 22  da una pattuglia dei carabinieri in via Marconi a Cernobbio, sono dapprima fuggiti ad alta velocità, inseguiti dai militari dell’Arma, poi hanno abbandonato la vettura nella vicina via Fermi e si sono dileguati a piedi tra gli alberi, facendo perdere le proprie tracce. Nel bagagliaio dell’auto lasciata al bordo della strada dai due malviventi, i carabinieri hanno trovato cacciaviti, grimaldelli, un flessibile per tagliare i metalli e altri attrezzi utili per compiere furti nelle abitazioni. La Golf, inoltre, è risultata rubata il 22 gennaio di quest’anno a Casnate con Bernate, mentre le targhe sono il frutto di un altro furto, messo a segno il 4 maggio scorso a Uggiate Trevano. Il mezzo è stato sottoposto a rilievi da parte del nucleo operativo della Compagnia di Como, nel tentativo di trovare tracce utili all’identificazione dei due ladri.

Il movimentato episodio, come detto, è avvenuto venerdì sera attorno alle 22. I carabinieri della stazione di Cernobbio stavano pattugliando la cittadina in riva al Lario nell’ambito di un servizio di controllo del territorio mirato proprio alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dei furti nelle ville.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.