Champions, la Briantea vuole il pass per i quarti. Oggi e domani a Meda il girone di qualificazione

Briantea84

Aria di Champions League in Brianza. Oggi e domani Meda ospita il girone preliminari della coppa europea di basket paralimpico. Il PalaMeda sarà la sede del gruppo A, con organizzazione a cura della Briantea84 di Cantù. Un evento che avrà grande seguito, anche per il lavoro di coinvolgimento svolto dal sodalizio promotore per far conoscere e promuovere la pallacanestro in carrozzina e i valori dello sport paralimpico.
Insieme alla UnipolSai altri quattro club tra i più blasonati d’Europa sono pronti a contendersi due dei sei pass disponibili per accedere ai quarti di Finale di Champions: Galatasaray (Turchia), Bidaideak Bilbao (Spagna), Bg-Baskets Hamburg (Germania) e Bkis Nevskiy Alyans (Russia).
Ma non solo. A Meda sabato alle 21 si svolgerà anche il sorteggio ufficiale che assegnerà le sei finaliste dei tre raggruppamenti preliminari ai due ulteriori gironi dei quarti di finale, in programma dal 7 al 10 marzo.
«Ci aspetta un raggruppamento di altissimo livello – spiega il coach della UnipolSai Marco Bergna – Quattro partite in due giorni che non permettono distrazioni».
«Affronteremo quattro tra i club più forti d’Europa, squadre ben posizionate nei rispettivi campionati e che vantano nel loro roster giocatori di grande fama – aggiunge il tecnico della formazione brianzola – La formula dei preliminari richiede grande maturità nella gestione delle energie, fisiche e mentali».
La Champions rimane un obiettivo prioritario per la società canturina, che da anni domina in Italia. «Stiamo preparando da mesi questo appuntamento – afferma ancora Bergna – Abbiamo una qualificazione da centrare: non ci sono margini per commettere errori, servirà applicare alla perfezione tutto quello su cui stiamo lavorando».
Il tecnico è ottimista: «Abbiamo la forza e il potenziale per fare bene conclude – possiamo contare su ampie rotazioni e su grande carattere. Certo non ci sarà nulla di facile ma siamo pronti a dare il massimo per raggiungere la qualificazione, per noi un obiettivo prioritario».
Sarà il Galatasaray, uno tra i club più vincenti d’Europa, il primo avversario della UnipolSai Briantea84 nel turno preliminare di Champions League (oggi alle 15.45).
Il Bidaideak Bilbao è la seconda forza del Campionato spagnolo (20 punti), alle spalle della capolista Mideba Extremadura. Nove vittorie su undici match disputati per il team di coach Esteban Nuñez, tra le quali spiccano quelle contro il blasonato Ilunion (68-56) e l’Amiab Albacete (79-74).
Quello tra Bilbao e UnipolSai sarà certamente uno degli incontri più avvincenti di questo girone preliminare: appuntamento ancora oggi, con inizio alle 20.15.
Il Bg-Baskets Hamburg è attualmente la terza squadra della Bundesliga tedesca, con 22 punti in classifica a sei lunghezze di distanza dalla capolista e campione d’Europa in carica Thuringia Bulls. Terza avversaria della UnipolSai nel raggruppamento A (domani alle 14.30), Amburgo si presenta al Palameda dotata di un ottimo roster con l’iraniano (ex della Briantea) Ahmadi Alireza.
Da scoprire sul campo la formazione russa Bkis Nevskiy Alyans, ultima sfidante dei biancoblù nel match in calendario domani alle 19. Il club di San Pietroburgo, sei volte campione nazionale, è il primo a rappresentare la Russia ai preliminari di Champions League.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.