Chiasso, controlli congiunti italo-svizzeri in dogana: due fermi e un arresto

I controlli congiunti in dogana

Operazione congiunta, questa mattina, ai valichi di Chiasso-Brogeda e Chiasso strada, per la polizia italiana e le guardie di frontiera svizzere.

Obiettivo: il contrasto della criminalità transfrontaliera e la lotta al lavoro nero, oltre che il monitoraggio delle misure anti-Covid.

In totale sono state controllati 104 veicoli e 184 persone.

Arrestato un cittadino marocchino colpito da 3 mandati d’arresto. Fermato anche un cittadino georgiano e un italiano che doveva pagare una multa: se non lo avesse fatto sarebbe stato arrestato. Tre pachistani senza documenti sono stati rispediti in Italia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.