Chiazze fetide sul lungolago di Porlezza, la denuncia dei cittadini

La chiazza oleosa sul lungolago di Porlezza

Larghe chiazze oleose e scure e un fetore insopportabile sono stati segnalati negli ultimi due giorni dai residenti di Porlezza che hanno denunciato la presenza di agenti inquinanti sul lungolago.

«L’odore ieri era insopportabile, nessuno sa di cosa si tratti di preciso né se possa essere nocivo respirarlo a lungo», hanno detto in coro alcuni cittadini.

Un'altra immagine della chiazza oleosa sul lungolago di Porlezza

Il fenomeno è peraltro visibile non soltanto a Porlezza ma lungo tutte le sponde comasche del Lago di Lugano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.