Ci risiamo. Camion danneggia il ponte di Asnago, traffico a senso unico alternato

Il ponte di Asnago

Ci risiamo. Un altro camion è passato sotto un viadotto senza valutare le altezze del suo carico ed è finito per danneggiarlo.

E’ accaduto sulla provinciale 34 al confine tra Cantù e Cermenate, in località Asnago. Il ponte sulle Ferrovie dello Stato, che era stato oggetto di lunghi lavori di consolidamento tra il 2017 e il 2018 si trova ancora al centro di un episodio negativo relativamente alla viabilità canturina.

Ieri mattina l’amministrazione provinciale di Como ha disposto il divieto di transito a tutti veicoli con massa superiore alle 30 tonnellate e istituito il senso unico alternato regolato da un semaforo per tutti i mezzi.
In precedenza il semaforo di Asnago scattava soltanto in caso del passaggio di un veicolo con massa e sagoma superiore a un’auto.

Il provvedimento, scrive Villa Saporiti è stato preso a “causa del danneggiamento di una trave di bordo dell’impalcato stradale da parte di un autocarro che transitava lungo la strada sottostante”.

L’ingegnere Bruno Tarantola, che ha firmato l’ordinanza, ha disposto anche la collocazione della segnaletica affinché camion e autoarticolati non si trovino costretti a pericolose inversioni in prossimità del ponte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.