Aeroporto di Lugano, nuovo stallo

Aeroporto Agno

Mentre il Canton Ticino è impegnato in una strenua lotta per salvare l’aeroporto di Lugano Agno ecco una nuova doccia gelata per lo scalo rossocrociato. La compagnia Adria Airways ha annunciato una sospensione temporanea dei voli da lunedì sera fino almeno alla giornata di mercoledì.
La decisione, spiega la compagnia slovena in una nota stampa, è frutto di difficoltà finanziarie. Vengono quindi temporaneamente sospesi i collegamenti aerei anche tra Lugano e Zurigo.

Una notizia che cade proprio nei giorni in cui, come abbiamo anticipato, il cantone svizzero di lingua italiana si sta battendo per salvare l’aeroporto della sua città più rappresentativa, Lugano, a volte utilizzato anche da passeggeri italiani. Il 12 settembre scorso è stata lanciata una petizione dall’associazione Avio Ticino in difesa dello scalo di Lugano Agno. In pochi giorni sono state raccolte oltre 8mila firme. All’aeroporto ticinese lavorano duecento persone. Si calcola poi che lo scalo luganese generi, indirettamente, altri 1.400 posti di lavoro.

La petizione consegnata alla Commissione della Gestione di Lugano punta proprio a salvaguardare l’occupazione generata dall’aeroporto di Lugano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.