Ciclismo, Alice Gasparini campionessa regionale a cronometro

Alice Gasparini podio campionato lombardo

Alice Gasparini ha conquistato il suo terzo titolo di campionessa regionale a cronometro. A Romanengo, in provincia di Cremona, la ciclista Elite, portacolori della Isolmant-Premac-Vittoria, è arrivata seconda nella sua gara, alle spalle della romana Vittoria Bussi – detentrice del record dell’ora femminile – e prima tra le lombarde. A seguire nell’ammiraglia la giovane lariana c’era Giovanni Fidanza, ex corridore professionista, tra l’altro vincitore di una tappa al Tour de France nel 1989.

Nata il 14 dicembre del 1997, di Bizzarone, Alice Gasparini nel 2014 in Svizzera nella prova a cronometro aveva vinto l’argento all’Europeo Juniores con la maglia della Nazionale italiana.

Dopo un 2020 non all’altezza delle aspettative il 2021 è per lei iniziato in modo migliore, e questa vittoria è sicuramente benaugurante in vista del Giro d’Italia Donne, che scatta venerdì in Piemonte, a Fossano, al quale prenderà parte con la sua squadra La gara il 7 luglio prevede una tappa interamente disegnata attorno al Lago di Como, con partenza e arrivo da Colico.

Giovanni Fidanza Alice Gasparini
Giovanni Fidanza e Alice Gasparini
Alice Gasparini durante il riscaldamento, seguita da suo papà Mirko
La giovane comasca poco prima di raggiungere la pedana di partenza
Alice Gasparini in azione durante la gara disegnata sulle strade attorno a Romanengo
Gasparini, al centro, con la maglia di campionessa lombarda. A sinistra, la vincitrice assoluta della gara, la romana Vittoria Bussi
Alice Gasparini e le persone a lei care a fine gara

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.