Città dei Balocchi, corsa contro il tempo. Il mercatino allestito anche nella nuova Ztl

altPer l’esondazione del Lario i lavori sono iniziati in ritardo. «Ma tutto sarà pronto per il 29»
La nuova zona pedonale di Como è pronta a cambiare volto per Natale, grazie alla Città dei Balocchi. Le caratteristiche casette in legno che ospitano mercatino saranno, oltre che in piazza Cavour, anche lungo la via dei Portici Plinio fino ad arrivare in Piazza Grimoldi. È questa la prima novità dell’edizione 2014 della kermesse che anima le feste comasche.
In questi giorni fervono i preparativi, il maltempo ha rallentato un po’ i lavori, ma nelle ultime ore (complice il bel tempo e il

lago che a poco a poco sta rientrando) le operazioni sono iniziate a pieno ritmo.
In piazza Cavour gli operai sono in azione per montare la base della pista del ghiaccio e le casette di legno che ospiteranno il mercatino, strutture che – come detto – verranno collocate anche in via Plinio e in piazza Grimoldi che fanno parte della nuova Ztl e che quindi non hanno traffico automobilistico. «Sfrutteremo questo spazio – conferma Daniele Brunati, patron dell’evento – Le casette saranno belle, accoglienti e addobbate a festa».
«Purtroppo siamo partiti con qualche giorno di ritardo – aggiunge – il maltempo e l’esondazione del lago hanno inevitabilmente creato qualche problema. Ora però stiamo procedendo a tutta velocità con doppi turni e due squadre di addetti, dobbiamo arrivare pronti con tutte le attività il 29 novembre».

Nella foto:
All’opera
I lavori per la Città dei Balocchi sono partiti in ritardo per l’esondazione del lago, ma ora tutto procede per essere pronti per il 29

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.