Coltivano cannabis in casa. Nei guai un 36enne e un minore


A COMO E AD ASSO
Doppia denuncia ad Asso e Como per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In entrambi i casi, i carabinieri hanno scoperto piante di cannabis indiana coltivate illegalmente in abitazioni private. Le persone denunciate, entrambe a piede libero, sono un uomo di 36 anni di Asso e un minorenne di Como. Ad Asso, i militari della stazione locale hanno sequestrato due piante alte 80 centimetri, mentre nel capoluogo, nell’abitazione del giovanissimo denunciato i carabinieri della compagnia di Como hanno sequestrato due piante dell’altezza di circa mezzo metro.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.