Coltivava marijuana a Campione. Arrestato un diciottenne dell’enclave

Il blitz
I carabinieri di Campione d’Italia hanno individuato e smantellato una coltivazione di marijuana avviata in un’area boschiva dell’enclave. Arrestato in flagranza di reato con l’accusa di produzione e traffico di sostanze stupefacenti un campionese di 18 anni. Le piante di marijuana
sono state individuate nella zona di via Totone. In un casolare vi erano il necessario per la cura delle piante e l’essicazione delle foglie. Le piante sono state sequestrate. Le indagini dei carabinieri procedono per individuare complici coinvolti nella produzione e traffico di droga. L’inchiesta è coordinata dal procuratore Giuseppe Rose.

Anna Campaniello

Nella foto:
Un carabiniere con le piante sequestrate

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.