Comalini, scatto che lancia Umeå capitale europea della cultura

alt Inno all’inverno

(l.m.) Umeå, in Svezia, è stata nominata città europea della cultura per il 2014. Per promuoversi, ha scelto l’immagine invernale di un comasco. Stiamo parlando di “Dark snowfall”, foto in bianco e nero inviata al concorso indetto appositamente per celebrare con l’arte dello scatto la città svedese.
Ne è autore il lariano Andrea Comalini, che di mestiere è agente di polizia provinciale. Una foto, la sua, scelta da una giuria molto qualificata che l’ha ritenuta un inno alla natura

e in particolare alle atmosfere invernali.
Una foto dello stesso genere, a colori, è visibile sul sito del nostro giornale, www.corrieredicomo.it, perché Andrea Comalini fa parte della scuderia di artisti che interpretano con il loro lavoro creativo il nostro territorio nella galleria permanente “Lario ad Arte”.
L’autore comasco sarà premiato il 31 gennaio durante la cerimonia che aprirà ufficialmente a Umeå le manifestazioni a carattere europeo. Per l’occasione, Comalini ha intenzione di andare in Svezia in auto per realizzare un reportage fotografico durante il viaggio.
Nato a Gravedona nel 1974, si è laureato in Storia dell’Arte alla Statale di Milano e ha conseguito un master in Servizi Educativi del Patrimonio Artistico, dei Musei Storici e di Arti Visive alla Cattolica. Ricercatore, si occupa particolarmente di pittori, plasticatori e intagliatori tra Cinque e Settecento.
Ha pubblicato il volume La chiesa dei Ss. Eusebio e Vittore di Peglio (Como, 2004) e contributi di carattere storico-artistico con attribuzioni di opere d’arte su varie riviste culturali, tra cui la comasca “Altolariana”.

Nella foto:
La foto di Andrea Comalini ospitata nella nostra galleria “Lario ad Arte”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.