Como, battuta d’arresto nella sfida di Carrara: i toscani si sono imposti per 2-0

Carrarese Como

Terza battuta d’arresto stagionale per il Como: dopo gli stop con Monza e Renate nella parte iniziale della stagione, oggi è arrivata la sconfitta di Carrara nel turno infrasettimanale di serie C.
Nella partita valida per l’undicesima giornata, i lariani sono stati superati per 2-0. Un risultato che sta stretto agli ospiti, che per buona parte dell’incontro hanno tenuto il pallino del gioco e hanno avuto una serie di occasioni che non sono riusciti a sfruttare.
Clamorosa, al 20’ del primo tempo, una traversa colpita da Gabrielloni. Ma anche Miracoli ha avuto due buone opportunità, mentre Marano ha più volte tentato la conclusione da lontano.
Nella seconda parte è però uscita alla distanza una Carrarese cinica che ha infilato per due volte in contropiede la squadra di mister Marco Banchini. Al 17’ Cardoselli ha superato Facchin con una conclusione in diagonale, poi, dopo che il Como ha provato a impattare il match, al 42’ è giunto il raddoppio di Calderini con i lariani che hanno perso il pallone dopo un angolo e si sono fatti scavalcare dai gialloblù.
L’occasione di riscatto per il Como sarà domenica prossima in una delle partite più sentite della stagione.
Allo stadio Sinigaglia arriva il Lecco, che si trova nella parte bassa della classifica ed è reduce dal pari interno contro la Juventus Under 23. Un 1-1 strappato nel finale, visto che i bianconeri, che erano in vantaggio sono stati raggiunti al 94’ in pieno recupero da una rete di Capogna.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola giovedì 24 ottobre

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.