Como Contemporary Contest fa una partnership internazionale

altArte

Quest’anno Co.Co.Co. Como Contemporary Contest festeggia la sua quinta edizione con un’importante partnership: quella con la Jce Jeune Création Européenne, la biennale itinerante promossa dalla città francese di Montrouge che, dal 2013 e per due anni, interesserà alcune città europee, giungendo a Como nel 2015. Il progetto è stato illustrato dall’assessore alla Cultura, Luigi Cavadini, insieme con gli organizzatori di Miniartextil Mimmo Totaro e Nazzarena Bortolaso. Jeune Création Européenne

è un grande progetto di rilevanza internazionale: nel 2000 Montrouge ha creato, su scala europea, un network di città che sostengono la generazione emergente dell’arte contemporanea. La rete Jce conta attualmente 9 partner in 9 Paesi europei. Ogni città partecipante mette in campo una selezione nazionale, dei migliori 6 giovani artisti da presentare nella biennale. La prima tappa della manifestazione sarà a Montrouge: l’esposizione si aprirà il prossimo 16 ottobre.

Nella foto:
La presentazione della partnership italo-francese a Palazzo Cernezzi (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.