Como, cresce di 3 anni l’aspettativa di vita. L’età media dei residenti sale così a 83,4

La città di Como vista dall'alto

Il check up completo al quale è stata sottoposta la provincia di Como, ha dato ottimi risultati. Il territorio si piazza infatti in 13esima posizione generale, sulle 107 province italiane esaminate, nell’indice della Salute pubblicato dal Sole 24 Ore. In Lombardia, si collocano davanti a Como solo Brescia, la migliore realtà regionale con il settimo posto e Milano (ottava). Subito dietro invece Sondrio (13esima) e Lecco (15esima). Maglia nera in Lombardia è il territorio di Mantova addirittura in 86esima posizione. Sono dodici i parametri utilizzati per sondare lo stato di salute dell’Italia. Si parte innanzitutto con la speranza di vita (l’età attesa alla nascita), che per la provincia di Como è pari a 83,4 anni. Un dato che fa segnare un incremento di 3,1 anni di vita dal 2002 al 2017, cifra che piazza Como – nella specifica graduatoria – al 17esimo posto. Di sicuro rilievo è poi la voce sull’emigrazione ospedaliera che certifica la qualità elevata della Lombardia, collocando ben 6 province lombarde nelle prime 10. Como è al quarto posto, Bergamo in vetta, seguita da Sondrio e Lecco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.