È realtà la variante di Montano. Servirà a togliere i camion dal centro

Montano Lucino inaugurazione variante

La variante di Montano è realtà. La strada, lunga 600 metri, dall’incrocio tra via Matteotti e via Volta a prolungamento della via Roma, dovrebbe togliere il traffico pesante dal centro e collegherà Lucino con via Leonardo da Vinci, rendendo più scorrevole il traffico verso l’Olgiatese. La strada completa il progetto partito nel 2010 con la variante di Lucino, realizzata in concomitanza con l’apertura del nuovo ospedale Sant’Anna. «Apriamo al traffico quest’opera a lungo attesa – ha dichiarato il presidente della Provincia di Como, Fiorenzo Bongiasca – se per il ponte di Carimate ci abbiamo messo solo 28 giorni, qui i tempi, per una serie di intoppi, sono stati ben più lunghi, ma oggi possiamo finalmente dare ai cittadini questa nuova strada che snellisce il traffico che transita dal centro Montano». Per la connessione del nuovo tracciato stradale alla viabilità esistente, sono previste due nuove rotatorie, una in corrispondenza della via Leonardo da Vinci e l’altra in corrispondenza della via Garibaldi, mentre in corrispondenza della via Roma è previsto un incrocio a raso con quattro rami stradali confluenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.