Como, ecco la nuova giunta di Mario Lucini

lucini234Quattro donne, tre super tecnici e molte conferme. Traditi anche alcuni pronostici. Ecco la giunta del nuovo sindaco di Como, Mario Lucini. Vicesindaco con delega alle attività educative, università e giovani Silvia Magni. Bruno Magatti si occpuerà di Servizi sociali ecologia e ambiente. Gisella introzzi alle attività produttive e al personale. Patrimonio, sicurezza e economato vanno a Marcello Iantorno.
Lorenzo Spallino guiderà l’urbanistica e l’edilizia privata mentre Giulia Pusterla – primo dei tecnici già indicato durante la corsa per il ballottaggio – gestirà la difficilissima questione del bilancio e delle partecipate, con delega, inoltre, alle pari opportunità.
Ultimi, ma non ultimi, i due nomi tenuti blindati fino a  mercoledì pomeriggio. Luigi Cavadini, critico d’arte curatore e saggista, gestirà cultura, biblioteche, musei, grandi eventi turismo e sport. Per mobilità, lavori pubblici e arredo urbano è stato chiamata Daniela Gerosa, giovane architetto comasco. Tutto il resto, tra cui le grandi opere, resta in mano al sindaco (nella foto, ospite negli studi di Etv).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.