Como-Lecco al Sinigaglia: azzurri obbligati a vincere per andare in semifinale

Calcio Como Darfo Boario 2-1

Como obbligato a vincere il derby contro il Lecco per qualificarsi alle semifinali della poule scudetto, che decreterà il campione della serie D 2018-2019.
Oggi alle 16, la squadra di mister Marco Banchini scende in campo al Sinigaglia per una sfida tradizionalmente molto sentita, che manca da nove anni.
Il derby lariano Como-Lecco è l’ultima partita del girone di qualificazione della poule scudetto. La prima uscita per gli azzurri era stata sul campo dell’Arzignano ed era terminata 0-0. Poi i veneti sono stati superati 2-1 dal Lecco. I blucelesti hanno tre punti, azzurri e vicentini uno. Como senza alternative: una vittoria proietterebbe i padroni di casa al primo posto e darebbe quindi la qualificazione alle semifinali, dove sono ammesse le prime tre di ogni gruppo e la migliore seconda. Nel secondo gruppo, però, Cesena e Pergolettese hanno vinto con la Pianese e quindi con un pari i lariani di Banchini chiuderebbero la loro stagione (2 punti contro i 3 di una delle due avversarie, ipotizzando una sconfitta nel confronto diretto di oggi nello stadio della città romagnola). Per evitare troppi calcoli da parte delle contendenti, tutti gli incontri dei tre gironi si svolgeranno in contemporanea e al termine si conosceranno quindi le squadre che disputeranno le semifinali.
Per assistere al derby, i biglietti costeranno 30 euro per la tribuna d’onore, 25 per la tribuna laterale (ridotto 15), 15 per la curva del Como, (ridotto 10). Possono acquistare il biglietto a tariffa ridotta gli over 65, le donne e i ragazzi fino a 16 anni. I biglietti possono essere comperati anche domani, ad eccezione di quelli della curva ospiti, dalle 9 alle 12 e poi prima della partita a partire dalle 13.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.