Como Nuoto in Liguria per la Coppa Italia

alt Pallanuoto. In acqua a Bogliasco
In palio la qualificazione alle Final Four di fine febbraio

«Mi auguro che i ragazzi ritrovino presto la spensieratezza e la serenità che hanno contraddistinto il nostro cammino nel girone di andata del torneo di serie A1. Per tornare ad essere ancora una squadra tosta, unita, vincente». È l’appello accorato rivolto dal presidente Alessandro Dalle Donne alla sua Como Nuoto alla vigilia di un weekend tutto particolare. Il sette lariano, reduce da turno

infrasettimanale contro la Florentia (vittoria per 9-7), è infatti in partenza per Bogliasco, dove, domani e domenica, affronterà la seconda fase della Coppa Italia di pallanuoto.
I biancoazzurri si misureranno (domani, ore 18) con la Pro Recco, campione d’Italia e detentrice del trofeo. Mentre per domenica è prevista la doppia sfida verità con Acquachiara (ore 9.30) e Bogliasco (alle 19.30). Le prime due classificate nel girone saranno quindi promosse alla Final Four, in programma il 28 febbraio e il 1° marzo.
«Possibilità di vittoria con Recco? Inutile anche solo parlarne – sentenzia realisticamente Dalle Donne – Guardiamo invece con giustificata fiducia alle altre due sfide. Perché, se la forma fisica e la compattezza di questo splendido gruppo ci assisteranno, allora potremmo anche sperare di farcela».
Dunque, servirà la migliore Como Nuoto per provare a centrare una qualificazione storica. Obiettivo prestigioso, che avrebbe il sapore della grande impresa sportiva ma che, di fatto, i ragazzi di coach Stefano Piccardo hanno fin qui dimostrato di poter avere nelle braccia.

Paolo Contangelo

Nella foto:
Il presidente Alessandro Dalle Donne (a destra) con coach Stefano Piccardo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.