Como Nuoto maschile, sfide casalinghe a Monza

Mario Bulgheroni

Una buona notizia per la Como Nuoto Recoaro: è stata trovata la piscina che ospiterà le partite interne della squadra maschile di pallanuoto.
La società capitanata dal presidente Mario Bulgheroni, nella foto, ha infatti raggiunto l’accordo con l’impianto di Monza del centro natatorio, che già lo scorso anno era la base dei match casalinghi della formazione allenata da Predrag Zimonjic.

Una soluzione comoda per la squadra cittadina, costretta a trovare una alternativa a causa delle chiusura della piscina di Muggiò. L’opzione Monza ha risolto un problema che stava diventando sempre più incombente, visto che il torneo scatterà a metà gennaio, esattamente sabato 16. Erano stati avviati anche contatti con Lodi e Novara, che avevano dato una disponibilità di massima; ma indubbiamente la posizione della struttura brianzola è più favorevole.

È stato intanto reso noto il calendario del prossimo torneo. La A2 del 2021 è stata suddivisa in una serie di gironi, ognuno composto da sei club. Una scelta fatta per limitare la lunghezza delle trasferte e gli spostamenti in una fase che rimane ancora di emergenza a causa del Coronavirus.
La Como Nuoto Recoaro è stata inserita nel gruppo Nord-Est: esordirà il 16 gennaio con la in trasferta a Brescia. L’esordio in casa sarà il giorno 30 contro il Torino (i match andranno in scena ogni due settimane).
La conclusione della regular season sarà il 22 maggio.

Rimane invece ancora da definire la sede degli incontri della compagine femminile guidata da coach Stefano “Tete” Pozzi. Una squadra che lo scorso anno, al momento dell’interruzione del campionato era ai vertici della graduatoria del girone Nord e che aveva tutto per puntare alla promozione in A1.
In questo caso la società di viale Geno sta lavorando per avere come sede Varese, la piscina utilizzata in questo 2020 e dove le “Rane rosa” si sono sempre trovate bene.
Il torneo delle lariane – inserite nel gruppo Nord-Ovest – inizierà con due trasferte, il 7 febbraio a Imperia e il successivo 21 a Rapallo. Primo impegno in casa il 7 marzo con l’Aquatica Torino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.