Como, nuova delusione: stop sul campo di Piacenza

Giacomo Gattuso

Tre sconfitte, un pareggio e una sola vittoria nelle ultime cinque gare disputate. Il piatto piange per il Como, anche oggi uscito sconfitto nella trasferta di Piacenza, contro una squadra in lotta per non finire nei playout. Vittoria casalinga per gli emiliani, che si sono imposti per 1-0, con rete decisiva di Andrea Corbari al 30′ del secondo tempo.

Un match in cui i lariani di mister Giacomo Gattuso, nella foto, hanno confermato le difficoltà delle ultime uscite e il calo che era stato pagato pesantemente mercoledì nel match perso in casa con l’AlbinoLeffe per 2-1.

I piacentini si sono anche visti negare un rigore che sembrava netto e nel finale hanno sfiorato la rete del 2-0, con una traversa colpita da Shaqir Tafa. Nella parte conclusiva, inoltre, espulsione dell’azzurro Luca Crescenzi, non nuovo a momenti di nervosismo nelle più recenti uscite.

Un Como in crisi che rimane fermo a 59 punti e che ora attende il risultato del posticipo di lunedì sera fra Pro Vercelli e Alessandria. La Pro Vercelli insegue a un punto di distanza, l’Alessandria a 6. La sfida del Renate (terzo a 55) con la Pergolettese è stata rinviata per ragioni di Covid.

Per i lariani rimane ora da vedere, inoltre, se la gara di mercoledì a Olbia sarà o meno rinviata, visti i sei casi di Coronavirus registrati negli ultimi giorni nella formazione sarda, che in questo weekend, infatti, non ha disputato il previsto incontro con la Juventus Under 23.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.