Como pronto a ripartire con sette gare a porte chiuse

Como Olbia

Anche il campionato di serie C si avvia ad una fase – almeno fino al 3 aprile – di incontri a porte chiuse. Lo ha di fatto annunciato il presidente della Lega Pro, in una intervista al sito TuttoC.
Francesco Ghirelli e i suoi collaboratori avevano studiato un calendario con le gare rinviate allo scopo di poter ospitare il pubblico sugli spalti, ma la situazione che si è venuta a creare porterà ad una soluzione differente.
«Noi abbiamo lavorato in una certa direzione – ha dichiarato Ghirelli – ma di fronte all’emergenza del Paese siamo coerenti con quanto detto. C’è una catena di comando, dobbiamo lasciar da parte quanto pensato e, come Garibaldi, dire tutti insieme “obbedisco”». Il presidente ha anche ribadito che, anche per questa situazione contingente legata ai mancati incassi, insisterà con il Governo sulla richiesta di sgravi fiscali per i club di Lega Pro.
Sfide a porte chiuse quindi, per il Como e le altre squadre. La prima è in calendario per mercoledì prossimo a Gorgonzola, la gara contro la Giana Erminio, la prima rinviata dopo che è scoppiata l’emergenza Coronavirus. Poi sono saltati i match contro Alessandria, Pontedera e Carrarese. Tutti incontri che sono già stati riprogrammati in un calendario che per le squadre sarà sempre più fitto. Di fatto gli azzurri saranno attesi da 12 incontri – di cui sette a porte chiuse – da disputare tra l’11 marzo e il 26 aprile, giorno in cui, in teoria, dovrebbe terminare la regular season, con la gara in trasferta, ancora a Gorgonzola, contro l’AlbinoLeffe.
Tranne che in un paio di occasioni (tra il 5 e l’11 aprile e il 18 e il 26 aprile) il Como scenderà in campo anche di mercoledì.
L’ultimo incontro giocato dalla squadra di mister Marco Banchini – che in questo periodo di stop alle partite si è sempre allenata regolarmente – è stato quello interno perso con l’Olbia, nella foto. In classifica i lariani sono dodicesimi a 32 punti, a -4 dalla Juventus Under 23, decima e ultima della zona playoff.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.