Como si trasforma in un   set per la diva Jennifer Aniston
Città, Cultura e spettacoli, Vip

Como si trasforma in un set per la diva Jennifer Aniston

Set sul Lario, il Comune di Argegno informa la popolazione sui disagi che dovrà sopportare e sulle opportunità generate dalla presenza di Hollywood. Si è tenuto  questa mattina nella palestra comunale di via Valle Intelvi l’incontro informativo sul film “Murder Mystery” con Jennifer Aniston e Adam Sandler che sarà realizzato anche nella località lariana e in altri comuni rivieraschi nei prossimi giorni. All’incontro hanno partecipato il sindaco Roberto De Angeli e i responsabili della produzione targata Netflix. Ad Argegno le riprese si svolgeranno il 2 agosto con eventuale prolungamento al giorno seguente e dal 22 al 24.
Il film prevede inseguimenti sulle vie del lago, chiuse a tratti tra le 6 e le 20, e centri storici blindati (quelli di Argegno e Como). Si girerà anche a Moltrasio, Carate, Brienno e Cernobbio. In forse il set a Laglio.
«L’incontro è andato bene – dice il sindaco di Argegno Roberto De Angeli – abbiamo popresentato il piano parcheggi alternativi sul confine con Muronico che saranno collegati con due navette in direzione Valle Intelvi. La troupe con gli stuntman professionisti che realizzaranno gli inseguimenti arriverà il 1° agosto e si girerà il 2. Presto arriverà un’ordinanza della Prefettura di Como con tutte le chiusure al traffico da Como ad Argegno».
Anche nel capoluogo come detto c’è attesa per l’inizio delle riprese. A partire da piazza Medaglie d’Oro e via Vittorio Emanuele, dove ieri è stato allestito un finto mercatino rionale come set.

28 luglio 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto