Comodepur, oltre al danno la beffa

Scattano gli aumenti
Mentre il dibattito politico sul futuro del depuratore s’infiamma, arriva una beffa ulteriore per i cittadini. Lo scorso 3 agosto, infatti, Palazzo Cernezzi ha deliberato aumenti tariffari per il servizio di depurazione. Oltre ai miasmi, dunque, costi ulteriori.
Leggi l’articolo di Bambace e Barabesi in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.