Comunali: Nuoro, a 102 anni non rinuncia al voto

Appello ai giovani

(ANSA) – NUORO, 09 NOV – A 102 anni compiuti da poco, l’ingegner Sebastiano Maccioni non ha rinunciato al suo diritto di voto, una buona pratica che persegue da sempre perchè, spiega, "è un esercizio della democrazia". Così, munito di mascherina e accompagnato dalla figlia, questa mattina ha raggiunto il seggio di via Veneto, a Nuoro, dove ha espresso la sua preferenza in occasione del ballottaggio per il nuovo sindaco della città. Giovani stanchi e delusi dalla politica? Per l’ing. Maccioni non hanno capito il senso della democrazia. "Quando ero giovane io non si votava, poi – racconta l’elettore più anziano di Nuoro fuori dal seggio – da quando hanno istituito le elezioni ho capito quanto fosse importante esercitare il diritto di voto e non ho mai pensato una volta di non andare alle urne. Votate chi vi pare ma votate tutti". Quindi un auspico: "Il mio auguro è che Nuoro risorga e che le cose cambino in meglio". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.