Con Balzano dietro le quinte del mestiere di scrivere

Fabiano Alborghetti, foto di Iadina Bischof

La settimana scorsa è stata inaugurata la Casa della letteratura per la Svizzera italiana, con sede a Villa Saroli (Viale S.Franscini 9) a Lugano, pronta ad accogliere eventi letterari e scrittori e diventare una fucina creativa per tutto l’anno, per i prossimi anni.  Ne è presidente  il poeta Fabiano Alborghetti. Il primo incontro pubblico e aperto a tutti sarà mercoledì 10 aprile alle 18.30  e con due ospiti d’eccezione: lo scrittore Marco Balzano, più volte ospite della Rsi e vincitore di una moltitudine di premi (ultimo è lo Strega)  e Michele Fazioli che solleciterà risposte, aprirà scenari, scaverà in quello che è il “dietro le quinte” del mestiere di scrivere. Sarà un percorso per parlare di come i personaggi dei libri di Balzano siano in realtà persone comuni, talvolta piegate dalla vita ma sempre con la schiena dritta e lo sguardo rivolto al domani. Scopriremo come ciò che riteniamo essere finzione letteraria nasca invece da tutti noi e di noi parla. L’ingresso è libero. Info: segreteria@casadellaletteratura.ch

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.