Condannato per spaccio di hashish

UN 63ENNE DI PORLEZZA
Un 63enne di Porlezza è stato condannato dal giudice di Como Maria Luisa Lo Gatto a un anno e 4 mesi, dopo il processo con rito abbreviato per detenzione di hashish a fini di spaccio. L’uomo, che era stato arrestato dai carabinieri, è stato però assolto dall’accusa di estorsione nei confronti di alcuni clienti che si sarebbero rivolti a lui per la droga.

Marco Romualdi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.