Condannato per truffa e bancarotta, i reati commessi anche a Cantù

L’indagine è affidata ai carabinieri di Erba

Un uomo di 62 anni, residente a Lendinara (Rovigo) è stato arrestato ed è in carcere a Rovigo dove deve scontare 6 anni di reclusione per reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e alla bancarotta fraudolenta. I reati sono stati commessi a Cantù, Saronno e Brescia tra aprile 2010 e settembre 2012. L’ordine di carcerazione della procura della Repubblica di Milano, datato 20 luglio, è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Lendinara.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.