Confermato l’ergastolo per Igor il russo

La sentenza della Corte di assise di appello

(ANSA) – BOLOGNA, 27 MAG – Ergastolo confermato in appello a Bologna per Norbert Feher. La sentenza per il serbo conosciuto come ‘Igor il russo’, detenuto in Spagna, è stata letta dopo un’ora e mezza di camera di consiglio dalla Corte di assise di appello, presieduta dal giudice Orazio Pescatore, che ha accolto la richiesta del sostituto procuratore generale Valter Giovannini. Igor risponde degli omicidi del barista di Budrio Davide Fabbri e del volontario di Portomaggiore Valerio Verri e del tentato omicidio del poliziotto provinciale Marco Ravaglia, commessi l’1 e l’8 aprile 2017, tra Bolognese e Ferrarese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.