Consegnato il premio Como nel mondo

CLASSE 1944
Il presidente Cesare Fumagalli e l’amministratore delegato Francesco Pizzagalli della Fumagalli Industria Alimentari di Tavernerio, società presente da oltre un secolo con i suoi salumi sul mercato nazionale e internazionale hanno ricevuto ieri il premio “Como nel mondo”. Il riconoscimento, istituito vent’anni fa dalla Classe 1944 “I Cadregatt” dell’associazione La Stecca, viene assegnato a chi abbia contribuito alla divulgazione del nome della città di Como nel mondo intero. La cerimonia è avvenuta ieri a Villa Gallia. Il premio a Fumagalli e a Piazzagalli è stato consegnato da Franco Tettamanti presidente della classe e da Nicoletta Alberti (Rosa d’oro).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.