Contagi in aumento, l’Asst Lariana si prepara alla quarta ondata

Emergenza Covid a Como. Ambulanze e volontari al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna.

L’Asst Lariana si prepara ad affrontare una eventuale nuova ondata di malati Covid, che sarebbe la quarta. Nella giornata di oggi si è infatti tenuto un incontro promosso dalla Direzione Generale dell’azienda finalizzato a predisporre iniziative per non farsi trovare impreparati dal potenziale (ma probabile) trend in crescita dei nuovi casi Covid. Si è parlato di trovare posti letto fruibili (oltre al reparto di Malattie Infettive, il secondo step prevederà l’eventuale attivazione del reparto di Riabilitazione) ma anche del monitoraggio delle risorse tecnologiche e sanitarie. «Abbiamo testato la nostra organizzazione nel corso delle diverse fasi dell’emergenza che sul territorio ci ha visti impegnati nella cura e nel trattamento di oltre 4300 pazienti – ha sottolineato il direttore generale di Asst Lariana, Fabio Banfi – Qualora si rendesse necessaria una nuova azione di contrasto, confidiamo nella flessibilità delle nostre risorse infrastrutturali e nella capacità di risposta dei team professionali. Tutto ciò va coniugato con l’impegno a sostenere il processo di ripresa dell’offerta sanitaria in termini di ricoveri e prestazioni ambulatoriali».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.