Contrasto allo spaccio fuori dalle scuole, fondi dal ministero

Nicola Molteni

“Sono molto soddisfatto perché il comune di Mariano Comense, accedendo al finanziamento previsto dalla circolare del Ministero Interno dell’11 agosto, con i 16.612,15 euro potrà sviluppare    politiche di contrasto allo spaccio fuori dalle scuole attraverso assunzioni di agenti di Polizia Locale a tempo determinato, il pagamento degli straordinari, l’acquisto di mezzi e attrezzature anche tecnologiche e la promozione di campagne informative a beneficio della popolazione”. Lo ha dichiarato il sottosegretario all’Interno, il comasco Nicola Molteni. Si tratta di un progetto fortemente voluto nel 2018 con il primo Decreto Sicurezza dell’allora Ministro Salvini, con il quale si istituì il “Fondo sicurezza urbana” e poi opportunamente condiviso e sostenuto dal ministro Lamorgese. “La sinergia tra Polizia di Stato e Polizie Locali diventa sempre  più strategica per il controllo del territorio e il contrasto ai fenomeni di spaccio. La lotta a pusher e venditori di droga rimane una priorità per garantire sicurezza ai nostri territori e ai nostri giovani” dice Nicola Molteni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.