Controllate 40 prostitute sulla Novedratese

Posto di blocco dei carabinieri

I carabinieri nella giornata di ieri hanno passato al setaccio la provinciale Novedratese, da anni nota alle cronache per la presenza di lucciole.

Una presenza massiccia di militari e mezzi con lampeggianti accesi e posti di blocco.

Nel giro di poche ore sono state controllate ben 40 prostitute tra i comuni di Arosio e di Lurago Marinone. Identificate nel complesso 85 persone durante i posti di blocco.
I militari hanno effettuato verifiche anche all’interno di un albergo dove non sono state riscontrate irregolarità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.