Controlli straordinari del territorio: 16 espulsioni e 12 patenti saltate

Prefettura di Como

Pioggia di espulsioni dall’Italia, ben 16, al termine dell’ultimo servizio straordinario di controllo del territorio voluto dalla Prefettura di Como e che ha visto impegnate sul campo tutte le forze di polizia. La zona interessata – oltre al capoluogo – è stata ancora una volta quella dell’Erbese nel periodo tra il 4 e il 10 gennaio.

I sedici provvedimenti di espulsione hanno colpito 12 soggetti con l’ordine di abbandonare il territorio nazionale, 2 con l’accompagnamento ai centri per il rimpatrio, 2 con la misura alternativa della consegna del passaporto e l’obbligo di firma.

In totale sono stati effettuati 33 posti di controllo con in strada 184 tra agenti e militari. Sono stati 329 i veicoli verificati, 458 le persone identificate e 12 le patenti di guida ritirate, cui vanno aggiunte tre carte di circolazione. Ventidue infine le multe elevate per un totale di 4 mila e 300 euro di sanzioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.