Controlli sugli spostamenti in “Zona Rossa”: aumentano le sanzioni

Controlli della polizia.

La crescita dei contagi delle ultime settimane ha portato le forze di polizia a intensificare i controlli per verificare la legittimità degli spostamenti dei cittadini all’interno della “Zona Rossa”. Sono state quasi 4mila le persone identificate e le multe sono aumentate.

Dal 14 al 20 novembre sono state controllate 3.840 persone e 161, con un leggero aumento rispetto alle 152 della settimana precedente, sono state sanzionate per il mancato rispetto delle regole.

Tre persone sono state denunciate perché fermate fuori casa quando erano tenute all’isolamento perché positive al virus o per contatti diretti con pazienti Covid. Oltre 500 operatori delle forze dell’ordine sono stati coinvolti nei controlli, che hanno interessato anche 737 veicoli e 409 attività commerciali.

Per quanto riguarda le attività economiche sono state 19 le sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti Covid, quasi quadruplicate rispetto alle 5 della scorsa settimana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.