Coronavirus, americano morto a Wuhan

Si tratta del primo statunitense dall'inizio dell'epidemia

(ANSA) – ROMA, 8 FEB – Un cittadino americano è morto a causa del coronavirus a Wuhan. Lo rende noto l’ambasciata. Si tratta della prima vittima statunitense da quando si è diffuso il virus. "Possiamo confermare che un cittadino americano di 60 anni, dichiarato positivo al coronavirus, è morto in un ospedale di Wuhan, in Cina, il 6 febbraio", ha detto una portavoce dell’ambasciata statunitense a Pechino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.