Coronavirus: fra i palestinesi oltre 9.000 casi

In 24 ore 436 contagi

(ANSAmed) – TEL AVIV, 17 LUG – Il numero complessivo dei casi positivi fra i palestinesi di Cisgiordania, Gaza e Gerusalemme est è salito oggi a 9.055. Lo ha riferito il ministero palestinese della sanità, citato dalla agenzia di stampa uficiale Wafa. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 436 contagi. I decessi sono intanto saliti a 55. In Cisgiordania prosegue la rigida chiusura imposta dal governo di Mohammed Shtayeh. Domenica il suo esecutivo tornerà a compiere un esame della situazione e farà sapere se la chiusura debba proseguire oltre ed in quali termini, malgrado il pesante peso economico per la popolazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.